LA VOCE DELL'AFASIA

Ritrovare le parole attraverso il canto

La Voce dell'Afasia è un coro di persone afasiche, persone che, a seguito di un ictus, non possono più parlare, ma cantano e attraverso il canto possono ritrovare le parole.

Il progetto, realizzato in collaborazione con il “Presidio Sanitario San Camillo” di Torino, nasce dalla volontà di offrire alle persone che hanno subito un ictus con un’afasia, l’opportunità di riprendere o cominciare un percorso di riabilitazione (in questo caso musicoterapico) inserendosi in un adeguato contesto sociale, culturale e umano.

L’obiettivo dell’iniziativa è dare la possibilità, a persone che hanno concluso i trattamenti legati al progetto riabilitativo, di non entrare in quella fase di isolamento sociale a cui spesso assistiamo e fare ancora qualcosa per migliorare le capacità di linguaggio e comunicative.

Parallelamente al percorso riabilitativo si svolge l'attività corale che mira alla costituzione di un vero e proprio coro che si esibisce in concerti e spettacoli di vario tipo.

Per entrare a far parte del coro o per ulteriori informazioni: scrivi una mail a info@musicaecura.com


Referenti del progetto:
Manuela Dominici (area riabilitativa)
Elisa Miola (area riabilitativa)

Demetra Piccardo (referente scientifico)

Costanza Di Leo (formatore del coro)

Maurizio Scarpa (supervisore)