PROGETTO “La Voce dell’Afasia”

Premessa

Il progetto che presentiamo, realizzato dall’associazione “Musica e Cura” A.P.S. in collaborazione con il “Presidio Sanitario San Camillo” di Torino, nasce dalla volontà di offrire alle persone che hanno subito un Ictus con un’afasia, l’opportunità di riprendere o cominciare un percorso di riabilitazione (in questo caso musicoterapico) inserendosi in un adeguato contesto sociale, culturale e umano. L’obiettivo dell’iniziativa è dare la possibilità, a persone che hanno concluso i trattamenti legati al progetto riabilitativo, di non entrare in quella fase di isolamento sociale a cui spesso assistiamo, e fare ancora qualcosa per migliorare le capacità di linguaggio e comunicative.

Al fine di raccogliere i fondi per il progetto, l’Associazione Musica e Cura ha organizzato vari eventi e prodotto un CD audio con tracce di musicisti dell’area torinese, che hanno partecipato alla rassegna concertistica “Musica in Ospedale” e che si svolge mensilmente presso i locali del Presidio Sanitario San Camillo. L’impegno nel raccogliere ulteriori fondi sarà continuativo e rapportato ai bisogni dell’attività.

Modalità di attuazione

n° di persone incluse: da 25 a 30

Criteri di inclusione: Persone con afasia non fluente, con comprensione sufficientemente risparmiata e buono span attentivo. All’ingresso, prima delle valutazioni, si svolgerà un colloquio informale con “paziente” e parenti.

Valutazioni: in ingresso delle facoltà residue (test) e successiva rivalutazione.
Per chi parteciperà continuativamente è prevista una valutazione ogni sei mesi circa. 

 Attività di riabilitazione:
Verranno formati gruppi di circa 6 persone, con un incontro settimanale di 45 minuti per ogni gruppo.
Il training vocale è sviluppato sulle basi della “Modified Melodic Intonation Therapy” . 


Attività di Canto corale: l’attività corale si svolgerà una volta a settimana per 90 minuti.
L’attività prevede la formazione di un repertorio di vari generi, con utilizzo di melodie conosciute,
modificate, a canone, a due voci ecc.
Sono previste esibizioni concertistiche con cantante solista professionista, gruppo musicale dal vivo e coro.

 Durata del progetto

Si prevede un’attività continua, con interruzione da giugno a settembre, salvo problemi di finanziamenti.

 Costi a carico dei partecipanti

Viene richiesto un contributo di € 100 all’anno (da ottobre a giungo) compresivi di tessera associativa. Saranno inoltre a carico dei partecipanti eventuali spese di trasporto.

 

Coordinatori del progetto

Supervisore del progetto:            Prof. Scarpa Maurizio          (musicista-musicoterapeuta)

Responsabile scientifico:             Dott.ssa Piccardo Demetra  (psicologa-musicoterapeuta)

Responsabili area riabilitativa:   Dominici Manuela               (musicista-musicoterapeuta)

                                                      Miola Elisa                           (musicoterapeuta)

Resposabile area corale:              Del Genio Paola           (cantante-musicoterapeuta)

 

Contatti

Mail:

info@musicaecura.com

mauri.scarpa59@gmail.com 

manuela.dominici88@gmail.com 


Tel.

Maurizio Scarpa: 340 8443841

Manuela Dominici: 345 7747265